Quattro, come i periodi di gioco di una partita decisa solo nel finale. Quattro, come i falli di Manfrè alla fine del secondo quarto. Quattro, come i palloni recuperati da Rachele Porcu. Quattro, come i punti in classifica dopo due giornate di campionato. Romano decide per uno starting five con Porcu, Manfrè, Rupnik, Bambini e

Buona la prima

L’avvio di un campionato non è mai scontato. Un gruppo nuovo, qualche salto di categoria, le amichevoli di precampionato che avevano fatto scattare qualche piccolo allarme sul piano del gioco, la prima sfida contro Campobasso, una delle squadre più quotate del girone Sud. Per la squadra di coach Romano si preannunciava quindi una prima di

Primo test stagionale in archivio

Gruppo al completo, partenza alle 16.30 in direzione Chiusi. All’arrivo Rachele Boni e Margherita Monaco approfittano per mettersi sui libri…la scuola è iniziata e non si può rimanere indietro. Per le altre riscaldamento agli ordini di Azzurra Gaglio e primo match della stagione. Un test in cui conta valutare lo stato fisico ed atletico delle

Manzotti c’è!

Si chiude con una grande conferma il mercato della Azzurra Orvieto. Giulia Manzotti rimane sulla rupe con una grande voglia di riprendersi il posto in campo che ha dovuto lasciare a causa di un infortunio al ginocchio. Una bella notizia per il basket femminile orivetano perché Giulia può dare e sa dare sul parquet e

Altra new entry: Emma Coffau

Metti che un giorno ti squilla il telefono e che dall’altra parte del filo c’è il DS della Azzurra Orvieto che ti propone di venire a giocare in Umbria, che fai? Emma Coffau ha impiegato pochissimo tempo per accettare. Ala piccola classe ’99, Emma è di scuola Reyer Venezia e nella scorsa stagione ha fatto

Arriva Eva Rupnik

Azzurra è sempre in cerca di talenti e anche quest’anno ha coperto tutta la penisola. Un occhio all’estero, però, non guasta mai ed è così che ha notato Eva Rupnik, guardia classe ’92 che vive da sempre il basket. Nella passata stagione è andata sempre a referto nello starting five dell’ADBA – squadra della seconda

Ufficiale la conferma di Boni

Da poco maggiorenne, Rachele Boni può festeggiare anche all’arrivo dell’ufficialità della conferma. L’ala tarquiniese, arrivata lo scorso anno dalla Stella Azzurra Roma, ha ben figurato nei campionati giovanili ed ha ben risposto alle chiamate di Coach Romano in A2 collezionando presenze, minuti e buone giocate. Purtroppo un infortunio al ginocchio l’ha messa in panchina anzitempo

Benvenuta Smiltė Petronytė

Si scrive Petronytė, si legge basket. Sorella di Gintarė, anche Smiltė ha scelto questo sport ed ha scelto la scuola della Virtus Eirene Ragusa per la sua formazione. Dopo l’esperienza di Ariano Irpino ha risposto alla nostra chiamata con entusiasmo e attratta dal salto di categoria e dallo staff tecnico su cui potrà contare. Ciao Smiltė, benvenuta!

Martina Lombardo torna ad Orvieto

Martina Lombardo è un nome già conosciuto nella Azzurra Orvieto. Nell’ultimo giorno insieme, era la stagione 2014/2015, ci dicemmo che quel saluto sarebbe stato un arrivederci ed abbiamo mantenuto ognuno la propria promessa. Martina ha partecipato all’ultimo stage di Maggio ed ha risposto con entusiasmo alla nostra chiamata. Dal 2015 ad oggi Martina ha fatto

Cassandra Presta è pronta

Arrivata a Settembre 2016, Cassandra si è messa in luce in campo vincendo il campionato regionale Under18 e partecipando alla Finale Nazionale del campionato Under20. Con un ottimo rendimento scolastico ha centrato tutti gli obiettivi fissati ad inizio stagione interpretando al meglio lo spirito alla base di Azzurra Academy. Dopo una meritata vacanza è già

Anna Bambini: basket e grinta

Anna Bambini, classe 1999, gioca da 3 o da 4 sfruttando le sue qualità fisiche. Avvia la sua carriera cestistica in Toscana e si trasferisce poi a Latina dove, con la Bull Basket, riesce a mettere in campo tutto ciò che ha imparato. Molto determinata, è pronta per fare il salto e dare da subito

Irene Kolar si presenta

Un altro nome nuovo in casa Azzurra: playmaker, classe 2000, Irene Kolar vive a pieno il basket in ogni sua sfaccettatura. In foresteria troverà Nena Chrysanthidou con cui ha giocato alla Bull Basket Latina. Un altro tassello del puzzle della Azzurra Orvieto, una nuova conferma che il progetto giovani prosegue a gonfie vele. Ciao Irene,

Classe ’99, Nena è un’ala proveniente dalla Bull Basket Latina, Società con cui la Cestistica Azzurra Orvieto ha stretto una positiva amicizia. Nella scorsa stagione si è messa in luce nel campionato senior ed in quelli giovanili, dando il suo prezioso contributo su tutti i campi. Ciao Nena, sei pronta a vestire la casacca della

Gradita conferma in casa Azzurra. La guardia pugliese classe ’99 vestirà anche per la stagione 2017/18 la nostra casacca. Nella scorsa stagione ha dato il suo importante contributo in ben tre campionati prima di essere costretta ad un prematuro rientro ai box per un infortunio al crociato anteriore del ginocchio sinistro. Di tenacia ne ha

La Cestistica Azzurra Orvieto non è certamente la Bocconi del basket femminile ma lavora forte e bene per le giovani che vorranno diventare giocatrici importanti e che contemporaneamente dovranno conseguire un titolo di studio. Condividiamo sicuramente quanto ha scritto recentemente l’ottimo Matteo Boniciolli. Anche noi sappiamo con certezza quanto è faticoso avviare una giovane di

Non poteva essere altrimenti. Selene Grilli prosegue con entusiasmo la sua carriera cestistica con la Azzurra Ceprini Orvieto. La giovanissima play classe ’99, che ha debuttato nel 2014, inizierà a Settembre la sua quarta stagione con la casacca bianco-rossa. “Sono contenta di giocare anche per la prossima stagione con questa società nella quale sono cresciuta.

L’azienda orvietana rinnova la fiducia al basket femminile cittadino. Una proficua collaborazione che vede la luce nel 1992 con la presidenza di Franco Ceprini e con la promozione in Serie B. Dal 2004 la Ceprini Costruzioni è main sponsor ed accompagna la Cestistica Azzurra Orvieto alla scalata alla A1, raggiunta vincendo i playoff nella stagione

Azzurra Ceprini firma Rachele Porcu

Rachele Porcu, play classe ’97, è una nuova giocatrice della Azzurra Ceprini. Nata a Terni e cresciuta cestisticamente nella Pink, si trasferisce nel 2013 a Pordenone e l’anno successivo a Venezia entrando in casa Reyer. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia della Polisportiva Battipagliese disputando un buona stagione in A1 e giocando da protagonista il

TORNA SU